Perché dovresti assumere glucomannano

Perché dovresti assumere glucomannano

Condividi su Facebook
Condividi su Google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Glucomannano, è probabile che tu non abbia mai sentito parlare di questa roba. Se vuoi perdere qualche chilo, dovresti! Il glucomannano è una fibra alimentare naturale che proviene dalla pianta Konjac. No, questo non ha niente a che fare con l'alcol. Ancora più interessante, il glucomannano è noto per essere un efficace supporto dietetico. In effetti, anche l'Autorità olandese per la sicurezza alimentare e dei prodotti di consumo ha riconosciuto che il glucomannano può contribuire alla perdita di peso nel contesto di una dieta ipocalorica! Questo non è l'unico vantaggio, poiché il glucomannano contribuisce anche al mantenimento di normali livelli di colesterolo nel sangue. Sembra troppo bello per essere vero? Allora continua a leggere velocemente!

Che cos'è esattamente il glucomannano?

Come già descritto sopra, il glucomannano è una fibra derivata dalla radice della pianta Konjac. Più specificamente, il glucomannano è una fibra dietetica solubile in acqua con un'enorme capacità di assorbire l'acqua come una spugna, fino a 50 volte il suo peso! Nei test in cui il glucomannano è stato messo in un bicchiere con acqua, l'intero contenuto del bicchiere si è trasformato in un gel ad alta viscosità. Questa è esattamente la caratteristica che rende il glucomannano così unico rispetto ad altre fibre alimentari. Può contenere lo stesso numero di chilocalorie, ma poiché contiene così tanto fluido, viene creata un'enorme quantità di riempimento dello stomaco rispetto a un massimo di 20 chilocalorie.

Il fatto che il glucomannano attiri così tanta umidità lo rende esattamente il motivo per cui può funzionare così bene in combinazione con una dieta che limita l'energia: riempiendo lo stomaco crea una migliore sensazione di sazietà, quindi è meno probabile che mangi troppo dopo averlo preso (e come ormai sapete, prevenire la fame è il segreto di qualsiasi dieta). Una strategia usata qui è quella di assumere glucomannano 30-15 minuti prima di un pasto. Ciò riduce la possibilità di superare te stesso durante il pasto. Molto utile se si cena nel programma in cui il cibo è disponibile in abbondanza. In questo modo puoi ancora tenerlo sotto controllo.

A causa dell'enorme riempimento causato dal glucomannano, il corpo impiega più tempo a elaborare il cibo nello stomaco, il che a sua volta contribuisce a una più lunga sensazione di sazietà.

Tuttavia, come sempre, questa è solo la teoria, quindi vediamo se la ricerca scientifica supporta questa teoria!

Impianto Konjac

Glucomannano e perdita di peso

Nel 2005 è stato condotto uno studio [1] in cui i ricercatori volevano verificare se l'integrazione con diverse fibre alimentari fosse più efficace nella perdita di peso rispetto a un placebo. Lo studio è stato condotto su 175 uomini e donne e ha utilizzato sia glucomannano singolo che combinazioni di glucomannano e altre fibre alimentari. I soggetti erano in sovrappeso e venivano sottoposti a una dieta di 1200 chilocalorie, con un integratore di fibre o un placebo.

Dopo un periodo di 5 settimane, i ricercatori hanno scoperto che il gruppo che assumeva un integratore di fibre aveva perso circa 1,5-2 kg in più di peso corporeo rispetto al gruppo che assumeva un placebo. Inoltre, non vi era alcuna chiara distinzione tra gruppi con fibre diverse. Ciò indica che il glucomannano è la fibra più importante in questo senso.

Questa differenza può sembrare piccola, ma è bene rendersi conto che stiamo osservando un periodo di sole 5 settimane qui.

Le persone in sovrappeso o addirittura obese di solito richiedono un processo molto più lungo per tornare a un peso sano. Se assumiamo una traiettoria di 20 settimane o più, questa differenza sarebbe da 6 a 8 chili prendendo il glucomannano! È anche importante notare che tutti questi risultati sono stati significativi. Ciò significa che la possibilità di coincidenza è minima (<1%).

La teoria secondo cui il glucomannano fornisce una maggiore sensazione di sazietà e può quindi sostenere la perdita di peso durante una dieta a basso consumo energetico ha quindi una conferma scientifica assoluta.

Glucomannano e colesterolo

Oltre ai benefici sopra menzionati, il glucomannano è anche buono per i livelli di colesterolo, il che è molto interessante per le persone che hanno problemi con questo. La teoria alla base di ciò è che il glucomannano provoca un deterioramento dell'assorbimento del colesterolo nell'intestino, migliorando così i livelli del sangue. Uno studio del 2008 [2] ha messo alla prova la somma e ha scoperto che sia il colesterolo totale, il colesterolo LDL (il "cattivo") che i trigliceridi liberi sono diminuiti con l'integrazione di glucomannano. Anche qui è stata rilevata una riduzione del peso corporeo, cosa supportata dalla ricerca 1.

Non è del tutto chiaro se il glucomannano è buono solo per i livelli di colesterolo a causa del deterioramento dell'assorbimento o anche perché può supportare la perdita di peso. È probabile che si tratti di una combinazione di entrambi gli aspetti, in modo che i soggetti del test diventino generalmente più sani.

Ad ogni modo, questi sono effetti molto interessanti che rendono sicuramente degno il glucomannano.

Glucomannano

Possibili effetti collaterali del glucomannano

Naturalmente non ci sono solo punti positivi, quindi di seguito elenchiamo i possibili effetti collaterali o svantaggi del glucomannano.

Prima di tutto è estremamente importante assumere glucomannano con un buon sorso d'acqua. In questo modo sai per certo che finirà nel tuo stomaco. Se questo non viene preso in considerazione, il glucomannano può rimanere in gola. Quando il glucomannano assorbe e gonfia l'umidità lì, può causare una sensazione di pressione in gola o, nel peggiore dei casi, bloccare tutto. Con l'uso normale questo non è nulla di cui preoccuparsi, ma è saggio da tenere a mente.

Inoltre, il glucomannano è e rimane una fibra alimentare e talvolta sono noti per causare disagio all'intestino. Pensa a una sensazione di gonfiore, diarrea, flatulenza o mal di stomaco. Non tutti avvertono questi effetti collaterali, ma ciò rende saggio iniziare sempre con una bassa dose di glucomannano prima di provare le dosi massime raccomandate.

Quest'ultimo è forse un po 'scomodo, ma per il resto non dannoso. Il glucomannano non ha effetti collaterali o effetti collaterali oltre questi 2 punti, rendendolo sicuro da usare.

Come prendi il glucomannano?

Bene, abbastanza dei benefici del glucomannano, ovviamente vuoi sapere ora come diavolo ottieni! Puoi assumere il glucomannano in 2 modi: in forma di integratore e come noodles. Entrambi sono discussi di seguito.

Glucomannano in forma di integratore è il modo più semplice per ottenere glucomannano. Ogni compressa contiene 1100 milligrammi con una piccola quantità di cromo in aggiunta. Questa è una buona dose da assumere prima di un pasto, ma può anche essere usata come un ponte tra i pasti in forma di compresse. Assumi queste compresse 3 volte al giorno e noterai presto che la sensazione di sazietà aumenta a causa del riempimento extra di stomaco che ti dà il glucomannano. Assicurati sempre di bere abbastanza quando deglutisci un tablet!

L'altro modo di assumere il glucomannano è sotto forma di "Shirataki Noodles". Questi ovviamente non sono noodles come li conosci normalmente, ma ha la struttura dei noodles. I noodles Shirataki consistono per la maggior parte dell'acqua e per una piccola parte del glucomannano. Quindi quello che succede a una compressa nello stomaco è già avvenuto con gli spaghetti. Il glucomannano ha assorbito un'enorme quantità di umidità, aumentando il volume molte volte. Poiché i noodles sono costituiti quasi interamente da acqua, anche il numero di calorie è molto basso. Questo rende gli spaghetti Shirataki perfetti da mangiare durante una dieta se non ti è permesso usare pasta o riso. Un avvertimento: inizia piuttosto con mezza borsa prima per scoprire come reagiscono le tue viscere al glucomannano.

Conclusione

Non possiamo trarre conclusioni conclusive: il glucomannano offre molti vantaggi, con pochi e minori rischi. Ti piacerebbe perdere qualche chilo in più o il tuo livello di colesterolo non è quello che dovrebbe essere? Glucomannan potrebbe diventare un tuo ottimo amico!

Scritto da Mathias Jansen

riferimenti

[1] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15614200

[2] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18842808

Interessante anche!

Raggiungi obiettivi insieme!

Registrati e sii il primo a ricevere nuove promozioni di sconto e informazioni sui nuovi prodotti!