Sentirsi di successo mangiando in 4 passaggi

Sentirsi di successo mangiando in 4 passaggi

Condividi su Facebook
Condividi su Google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La dieta è strettamente correlata al fitness. Se vuoi perdere grasso, segui una dieta per perdere peso, mentre quando vuoi costruire muscoli, mangi in modo strutturato per aumentare di peso. Sebbene questo sia probabilmente il modo più efficace per raggiungere i tuoi obiettivi, viene trascurata una parte importante: l'aspetto mentale. Pianificare, pesare o mangiare secondo un programma fisso richiede energia. C'è una buona possibilità che tu sia in grado di mantenerlo per molto tempo, ma prima o poi raggiungerai il punto in cui non puoi o non lo farai. Fortunatamente in molti casi questo non è nemmeno necessario e oggi ti mostreremo come farlo! Oggi mangeremo con successo sentendoci in 4 semplici passaggi.

Il principio base del mangiare sentendo

Per rendere il cibo gustoso per avere successo c'è innanzitutto un principio di base che dobbiamo avere molto chiaro. Questo principio di base è qualcosa che tutti conosciamo: fame.

La fame è generalmente vista come un nemico. Se sei a dieta, vuoi prevenire la fame il più possibile, mentre vuoi avere la sensazione di fame più alta possibile durante il processo di rigonfiamento per eliminare tutte quelle calorie.

Questo in realtà crea una situazione che è completamente in contraddizione con la natura. Vale a dire quello di ascoltare la fame e la sazietà. La fame non è un nemico, la fame è il segnale del tuo corpo che il cibo è necessario.

Tuttavia, la fame è spesso manipolata dal tuo cervello ed è per questo che questo principio di base è così importante. Prima ancora di iniziare a mangiare sentendo, devi avere una chiara comprensione di questa distinzione:

Da un lato c'è fame fisica. Questo è il segnale del tuo corpo che il cibo è necessario, caratterizzato, tra l'altro, da un ringhio allo stomaco, stanchezza o malumore.

D'altra parte abbiamo chiamato il "nemico" fame emotiva. Questo non è tanto un segnale dal tuo corpo, ma emozioni nel tuo cervello che guidano la fame. Il noto consumo di emozioni, conseguenza, tra l'altro, della tristezza, della solitudine o della noia. La fame emotiva è anche popolarmente conosciuta come "fame".

Non sorprende che la fame emotiva sia spesso il colpevole, quindi uno dei passi più importanti è mantenere il controllo di quella fame emotiva!

avere fame

Il piano in 4 fasi per mangiare con successo sentendo

Ora che sappiamo che la fame ha due facce, è ora di mangiare mangiando un successo con questi 4 passaggi.

Passaggio 1: dimentica la dieta

Tutto inizia con il passaggio 1: smettere di pensare a una dieta. Fintanto che manterrai la dieta, continuerai sempre ad andare su e giù come un yo-yo. Non appena si è a dieta, si perde peso, mentre quando si interrompe la dieta, i chili aumentano lentamente.

Invece, vogliamo pensare a una dieta o semplicemente a un modo di mangiare. La tua dieta ha la funzione di nutrire il tuo corpo, quindi questo è il punto di partenza. Come mangi è un modo di vivere!

Come si determina se si vuole perdere grasso o costruire muscoli? Puoi leggerlo di seguito al passaggio 3!

Passaggio 2: diventa amico della fame e ascolta il tuo corpo

Per far sì che il cibo abbia successo sentendo, devi imparare ad ascoltare di nuovo il tuo corpo. Vai a mangiare quando ti senti affamato e fermati non appena il tuo corpo è soddisfatto. Ciò significa che puoi mangiare bene anche di più, ma NON DEVI mangiare di più. Questa è una grande differenza e ci vorrà del tempo per capire. Devi quindi imparare a distinguere tra fame e fame.

Ad esempio, avrai regolarmente una porzione troppo grande o troppo piccola all'inizio, ma dopo un po 'diventerai sempre più utile.

Stai effettivamente cercando di ripristinare nuovamente il tuo corpo. Espandi tutti i principi sugli orari, i tempi dei pasti e la frequenza e torni a un istinto che ha milioni di anni.

In definitiva, questo sarà probabilmente ancora meglio per te, perché nei giorni in cui sei molto attivo o se ti sei allenato molto, la tua fame aumenterà naturalmente. Lavorando da qui a una sensazione di sazietà, nutri il corpo con ciò di cui ha bisogno invece di ciò che è scritto su una foglia.

La trappola qui è ovviamente la scelta dei cibi sbagliati. Vivere con pizza, crema pasticcera alla vaniglia e coca cola ti lascerà saturo, ma solo quando sarà troppo tardi. Per questo motivo, il passaggio successivo è cruciale.

Passaggio 3: scegli ciò che è giusto per te

Una volta buttate in mare le calorie e tutti i numeri dei diversi macronutrienti, la nutrizione diventa effettivamente molto più semplice. All'improvviso non cerchi più come usare mezzo barattolo di Ben & Jerry's nelle tue macro, ma inizi a pensare in un modo diverso.

Vale a dire ciò che è buono per il tuo corpo. Cerca sempre di scoprire se gli alimenti che vuoi mangiare offrono qualcosa di prezioso per il tuo corpo. Forse potresti perdere un rotolo di salsiccia in termini di calorie, ma aggiunge qualcosa? Contiene i nutrienti che vorresti assumere? Ti aiuterà ad avere una buona sazietà? Se la risposta non è tre volte, la tua scelta verrà effettuata rapidamente.

Guardando l'alimentazione dal punto di vista della salute, rendi la vita molto più semplice se vuoi mangiare sentendo. Puoi immaginare che un pasto con carne magra, verdure sufficienti e una moderata quantità di patate o riso sia meglio per te di una pizza grassa. Quindi fai automaticamente le scelte giuste e il risultato seguirà senza troppi problemi.

Mangia sano

Che dire della perdita di grasso e della costruzione muscolare?

Ti basta spostare un po 'per quello. Ricorda, vuoi ascoltare la fame e ottenere un senso di sazietà, come lo fai dipende da te. Se vuoi concentrarti sulla perdita di grasso, lascia un po 'di più i cereali e prendi questo con più frutta o verdura. Vuoi arrivare? Quindi prendi un po 'meno verdure e prendi del riso extra, delle noci o della frutta secca.

Lascia le scale o il pieghe della pelle non vedi ancora il risultato desiderato? Quindi sposta semplicemente un po 'di più fino a quando questo accade.

Dobbiamo notare che questo approccio non è ovviamente adatto alle situazioni più estreme. Ti stai preparando per una gara di bodybuilding? Quindi la fame diventerà senza dubbio un ostacolo e mangiare sul sentimento non ti aiuterà. Tuttavia, per la stragrande maggioranza che vuole solo essere in forma, in forma e in buona salute, questo è tutto ciò che serve.

Passaggio 4: impara a gestire le emozioni

L'ultimo e sicuramente non meno importante passo è imparare a gestire le tue emozioni. Abbiamo accennato all'inizio che la fame consiste di due parti: la fame fisica ed emotiva (appetito).

Se vieni confuso dalla noia o dallo stress con la fame reale del tuo corpo, mangiare sui sentimenti non ha possibilità di successo. Quindi la sera finisci sul divano con un grosso sacco di patatine e continui a mangiare fino a quando il sacco è vuoto.

Quindi assicurati di mantenere sempre un certo focus e chiediti: il mio corpo ha fame? O la mia testa gioca con me? Scoprirai che spesso è quest'ultimo e che il tuo corpo in realtà non ha nemmeno bisogno di cibo.

Per quelle situazioni in cui sorge la fame emotiva, è bene trovare una soluzione per questo. In un momento simile, ad esempio, scegli di fare una passeggiata, allenarti, cercare distrazioni, praticare un hobby o fare qualcosa con gli amici. In questo modo eviti quella fame emotiva che ti fa impazzire. Con il passare del tempo, anche questo diventa più facile e scoprirai che se non ti arrendi alle emozioni alimentari, l'impulso di farlo scompare sempre di più.

E quelli sono i 4 passaggi! Sembra terribilmente semplice e in realtà lo è. Richiede solo qualcosa che abbiamo dimenticato da tempo: ascoltare il tuo corpo.

Non appena riacquisterete questa abilità e non dovrete seguire una "dieta" per ottenere risultati, un mondo completamente nuovo si aprirà per voi e il cibo sano diventerà una routine molto più piccola.

Non posso mai più mangiare qualcosa di insalubre?

Questo ci porta a un'ultima domanda: che dire a volte qualcosa di gustoso e malsano? Se segui i passaggi precedenti, questo suggerisce che non potrai mai più imbrogliare, ma ovviamente non è così.

Proprio con questo modo di mangiare sei estremamente libero in quello che fai. Se ti piace uscire a cena con gli amici, ordinare una pizza con il tuo partner o andare a prendere un gelato con tuo figlio o tua figlia, questo non è un problema nella maggior parte dei casi. Fintanto che rimangono eccezioni e riesci quindi a provare la sensazione di sazietà con altri alimenti, nulla è sbagliato. Impedisci solo di mangiare cibi malsani a causa di stress, noia o altre emozioni, perché quelli sono i colpevoli. Tali momenti si verificano più spesso di quanto desideri? Quindi considera cosa snack ad alto contenuto proteico per farlo a casa come Chip Proteici of Barrette proteiche croccanti deliziose per soddisfare quell'appetito!

Scritto da Mathias Jansen

Interessante anche!

Raggiungi obiettivi insieme!

Registrati e sii il primo a ricevere nuove promozioni di sconto e informazioni sui nuovi prodotti!