L'importanza della digestione per risultati ottimali
Digestione

L'importanza della digestione per risultati ottimali

Condividi su Facebook
Condividi su Google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Molte persone sanno che l'alimentazione è una pietra miliare assoluta per la costruzione di un buon fisico. In palestra senti regolarmente il detto: l'allenamento è del 20%, l'alimentazione è dell'80% o viceversa (sembra che l'importanza dell'alimentazione sia inversamente proporzionale alla percentuale di grasso di chi parla). Poche persone sentono parlare del fattore riposo e sonno. Posso già sentirti pensare: "No, non ancora un altro articolo su sonno e stress". Corretto, questo non sarà un articolo su questi argomenti, ma sulla tua digestione.

Possiamo discutere a lungo su quale sia il fattore più importante per raggiungere la fisica dei tuoi sogni. Nutrizione? È vero, senza mangiare bene non sarai mai in grado di perdere o ingrassare; ma senza l'interazione con il resto, puoi mangiare tutte le proteine ​​che vuoi, non costruirai, o almeno non molta massa muscolare.

Che dire dell'allenamento? Puoi mangiare quello che vuoi e dormire quello che vuoi, ma senza lo stimolo giusto (a cui ho già dedicato parecchi articoli) i nutrienti non saranno usati per costruire la massa muscolare. O dormire? Dormi come vuoi, il tuo bicipite non crescerà senza allenamento e nutrizione. Potremmo anche discutere integratori e persino supporto, ma resta il fatto che l'interazione tra tutti questi fattori determina in definitiva quale sarà il risultato finale.

Digestione e assorbimento

Tuttavia, ciò di cui voglio parlare oggi non è ancora in questo elenco, vale a dire: digestione. Qualcosa che in realtà rientra nella rubrica della nutrizione.

Non tutti coloro che sono coinvolti in questo sport mantengono in ordine la propria alimentazione e / o tengono traccia delle proprie macro, quindi se si appartiene al gruppo che lo fa; Orgoglioso.

Ma hai mai pensato oltre? Non importa molto o anche cosa ti metti in bocca se non viene digerito. L'assorbimento dei nutrienti avviene quasi eccezionalmente nell'intestino. Tutto ciò che è ancora nello stomaco o nell'intestino non ha alcun effetto sul corpo. Puoi ingoiare il veleno, ma avrà un effetto solo se viene assorbito dalle cellule intestinali, tra gli altri. L'acqua fornisce idratazione solo quando viene assorbita; Le proteine ​​possono fornire crescita muscolare solo se in qualche modo finiscono per deglutire il cibo quando gli aminoacidi entrano nel sangue e vengono trasportati nel fegato. I carboidrati dovrebbero essere scomposti da un morso di patata o pane in zuccheri e grassi in glicerolo e acidi grassi.

Senza fare troppa strada, vorrei dirti brevemente quanto sia efficiente questo processo. Guarda questo. ? Una palla da tennis è circa 100 volte la dimensione di quel punto. Una molecola di glucosio è 1 milione di volte più piccola di un punto. Se gonfiassi una molecola di glucosio alla dimensione di un punto, un punto sarebbe circa 100 volte la dimensione di una palla da bowling.

Lasciatelo affondare per un momento in cui il cibo da masticare e quindi impastare l'esofago, lo stomaco e l'intestino, usando acido dello stomaco, enzimi e cibo biliare, devono ridursi a queste dimensioni prima di essere assorbito.

Digestione

Prepararsi per il cibo

Quando mangiamo, usiamo quasi tutti i nostri sensi per avviare il nostro sistema digestivo e preparare il cibo a venire; olfatto, gusto, recettori in bocca, sulla lingua e nella gola e i movimenti della mascella danno al tuo corpo il segnale che il cibo sta arrivando. In effetti, la ricerca ha dimostrato che ascoltare il suono di una campana prima di mangiare può iniziare il processo di digestione. Un segnale molto importante in questo processo è l'allungamento dello stomaco; i recettori lo registrano e inviano un segnale al cervello, che quindi rilascia l'ormone gastrina; questo ormone dice allo stomaco di iniziare a rilasciare succhi digestivi.

Non abbiamo nemmeno parlato di quanto complessa possa essere la voglia di mangiare e di come sia influenzata da tutti i tipi di fattori e ormoni, ma questa è una storia completamente diversa.

Lo stomaco si contrarrà e si rilassa energicamente, per mescolare il cibo con questi succhi, in modo che la digestione si svolga nel modo più ottimale possibile.

Reclami e inconvenienti

Per quanto efficiente possa essere, a volte può essere un po 'vacillante, il che può portare a tutti i tipi di lamentele e disagi, come gonfiore, bruciore di stomaco, costipazione, flatulenza o la sensazione che devi spremere i mattoni quando vai in bagno. va.

Molte di queste lamentele iniziano con lo stomaco; quando qualcuno soffre di bruciore di stomaco, la prima cosa che facciamo o ciò che un medico consiglia è di assumere antiacidi. Molte persone non si rendono conto che una quantità insufficiente di acido gastrico può portare a questi disturbi, poiché lo sfintere dell'esofago non si chiude correttamente se il valore del pH è troppo alto. Inibire ulteriormente la produzione di acido gastrico maschera solo, non risolve, il problema in questo caso. Inoltre, l'acido gastrico (sufficientemente forte) è di assoluta importanza nella digestione delle proteine, tra le altre cose, e anche come protezione contro i batteri. Inoltre, un'insufficiente produzione di acido gastrico in letteratura è anche associata ad un aumentato rischio di cancro al colon e ad un ridotto assorbimento, ad esempio, della vitamina B12. Il basso assorbimento di vitamina B12 a sua volta ha associazioni con un aumentato rischio di Alzheimer; Naturalmente, non menziono tutto ciò per creare panico, ma solo per indicare che un sufficiente acido gastrico è importante non solo per la digestione e l'assorbimento del cibo, ma anche per tutti i tipi di altri effetti sulla salute.

Segni di acido dello stomaco troppo poco

Poiché abbiamo a che fare con corpi e tutti reagiscono in modo diverso e, inoltre, un reclamo per la persona A per la persona B è solo un inconveniente e la persona C alza le spalle per questo, è molto difficile nominare o indicare esattamente quando dovresti hanno poca acidità di stomaco e quando no. Il bruciore di stomaco non deve essere sempre così. Tuttavia, se sei infastidito da uno o più dei punti seguenti, potrebbero esserci dei guadagni su questo argomento.

Rosacea, diminuzione dell'appetito, mal di stomaco, cibo non digerito nelle feci, nausea dopo l'assunzione di integratori, gonfiore dopo un pasto, eruttazione o flatulenza entro 1 ora dopo un pasto, diminuzione dell'appetito per carne, unghie fragili e alitosi sintomi.

Digestione

Come affrontiamo questo problema?

Se ti riconosci in molte di queste lamentele, potrebbe essere interessante approfondire ulteriormente.

Ovviamente potrebbe esserci di più, ma una soluzione potrebbe essere molto semplice. Ad esempio, deglutizione Enzimi digestivi può fare molto bene con i tuoi pasti e / o deglutire betaina HCL. Seguire le indicazioni sul pacchetto è il miglior consiglio.

Inoltre, ci sono anche semplici passaggi che puoi intraprendere; Considera, ad esempio, di masticare il tuo cibo. Non voglio dire che ti strappi un pezzo di pane, in un riflesso muovi le mascelle su e giù per la metà del tempo prima di inalare il tuo morso, ma mastica davvero consapevolmente. Conta il numero di masticazioni per boccone (fino a quando il cibo non è liquido), assapora ciò che hai in bocca, fai attenzione a ciò che mangi (questo è comunque un ottimo suggerimento per diversi motivi). Fai consapevolmente qualche respiro tra i morsi. Inoltre, potrebbe essere saggio dare un'occhiata più da vicino al tuo stress. Puoi anche aggiungere in modo sicuro sale e potassio ai tuoi pasti; buono per il gusto e importante anche per la produzione di bruciore di stomaco (non esagerare e se hai problemi ai reni, ad esempio, segui sempre i consigli del tuo medico). Infine, può essere utile bere tè allo zenzero o alla menta.

Tuttavia, è assolutamente consigliabile prendere sul serio questi problemi digestivi, non solo per i disagi a breve termine, ma anche per la tua progressione a lungo termine e soprattutto a causa della tua salute a lungo termine!

Questo blog è stato scritto da

Jan Willem van der Klis

"Il mio obiettivo è quello di ottenere e diffondere le migliori conoscenze possibili per ottimizzare l'allenamento e l'alimentazione"

Interessante anche!

Raggiungi obiettivi insieme!

Registrati e sii il primo a ricevere nuove promozioni di sconto e informazioni sui nuovi prodotti!

Prodotti mostrati in questo articolo