Buone Risoluzioni 2019

Buone Risoluzioni 2019

Condividi su Facebook
Condividi su Google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Già 2 anni fa abbiamo iniziato l'anno con un articolo sulle buone intenzioni. In questo articolo ho ampiamente spiegato il fenomeno della "sottostima" e cosa puoi fare al riguardo che sabota completamente il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Un nuovo anno significa nuove opportunità, quindi ho pensato che sarebbe stato bello fare un altro articolo sul tema delle "buone intenzioni".

Innanzitutto, parliamo di fare i buoni propositi per l'anno nuovo. Di per sé una bella idea ovviamente, ma c'è il pericolo che rimandiamo il miglioramento delle abitudini al 1 gennaio. "Stamattina ho mangiato ordinatamente secondo il mio programma, ho fatto il mio cardio nel pomeriggio, cenato ordinatamente ... ma poi il contenuto di quella ciotola di patatine è miracolosamente penetrato nel mio esofago. Merda. Giornata rovinata. Owwww, anche il resto può seguire, domani ricomincerò! "

E come hai superato l'allenamento nelle ultime due settimane? Molte palestre avevano modificato gli orari di apertura o non erano affatto aperte. Normalmente ti alleni quattro volte a settimana, ma non avrebbe funzionato la settimana di Natale.quindi solo una settimana di riposo, il tutto esaurito la prossima settimana ”.

Una buona intenzione per il nuovo anno è ovviamente l'esempio più noto, ma in realtà lo facciamo con molte cose nella nostra vita.

Da dove vengono le buone intenzioni?

Da dove viene questa assurdità, rinviare o andare avanti dal lavorare su obiettivi e cose che devono essere fatti? (e sì, anch'io ho una mano).

Forse ti rassicura che le buone intenzioni risalgono almeno al 153 a.C. Una divinità di nome Janus aveva due facce, una con la quale guardava nel passato e una con la quale poteva guardare al futuro. Mi chiedo cosa abbia visto quando ha guardato da parte, ma non ne discuteremo ora.

I romani pensavano che Janus guardasse indietro l'anno scorso il 31 dicembre e guardasse avanti al prossimo anno; hanno fatto piani per l'anno successivo e hanno perdonato le persone per problemi in passato. Credevano che Janus potesse perdonarli per i loro errori nell'ultimo anno e benedirli per la venuta.

Ed ecco, nascono le buone intenzioni! Un bel pensiero ovviamente, ma rimandare è in agguato. Questo è un argomento che probabilmente dedicherò a un futuro articolo, ma per ora lo rimanderemo per un po '.

Ho già rinviato a gennaio, e adesso?

Fortunatamente non sei solo. Quella scienza spesso offre a molte persone tranquillità. Se fai qualcosa di sbagliato o sbagliato insieme, non è così male, anche se ciò non cambia la tua situazione in sé. Se tu fossi in media un 5 e dovessi restare fermo sarebbe una merda, ma sarebbe meglio se alcuni dei tuoi amici fossero nella stessa barca. Strano, vero? Anche un bel soggetto per il prossimo articolo, che rimando per ora. Una buona intenzione per il prossimo anno penso.

Ma come possiamo assicurarci che inizi davvero con quelle buone intenzioni che hai preso così attentamente da metà estate? Perché sì, allora la metà dell'anno è finita, quindi salviamo le nostre intenzioni per l'anno successivo. Come farai a garantire che le tue buone intenzioni non siano un destino nella lotteria di Capodanno?

Ho alcuni consigli per questo!

Obiettivi intelligenti

1. Formula il tuo obiettivo

"Voglio una confezione da sei" non è un obiettivo, ma un desiderio. "Voglio essere muscoloso" non è un obiettivo, ma un sogno. E i sogni possono essere mortali, come si è scoperto il 4 aprile 1968.

Nel formulare il tuo obiettivo, è importante formularlo bene. Ecco un trucco per: Vita elastica. Ciò significa specifico, misurabile, accettabile, realistico e limitato nel tempo. In breve, ciò significa che devi rendere il tuo obiettivo il più dettagliato possibile. Quando stabilisci il tuo obiettivo in questo modo, ti impedisci anche di guardare i tuoi obiettivi come una montagna e dopo alcuni mesi devi essere deluso di rendersi conto che non ci riuscirai di nuovo. Affogare il dolore per non aver raggiunto quel pacchetto da sei in sacchetti di patatine e barrette di cioccolato.

specifico

Ciò significa che l'obiettivo è chiaramente e concretamente descritto. Dici cosa vuoi ottenere, quando vuoi raggiungerlo, come vuoi raggiungerlo e perché vuoi raggiungerlo.

misurabile

Significa dare al tuo obiettivo confini chiari; deve essere chiaro quando e in quale momento l'obiettivo è stato raggiunto.

acceptabel

Letteralmente significa che l'obiettivo e i passaggi necessari per raggiungere l'obiettivo sono accettabili; stai davvero bene con tutto quello che devi fare (e partire!) per raggiungere il tuo obiettivo?

realistico

Significa che il tuo obiettivo deve essere raggiungibile con, tra le altre cose, lo sforzo che sei disposto a fare e il tempo che sei disposto a investire.

tempestivo

Significa che ti rendi chiaro quando devi fare qualcosa per raggiungere l'obiettivo.

Ora, ovviamente, può essere molto complicato lavorare in un modo così strutturato e in nessun modo tutti (me stesso molto raramente) vogliono pensare e scrivere bene gli obiettivi in ​​questo modo. Ma è bene avere tutti i punti che ti passano per la testa. Quanto vuoi davvero fare quella competizione? Quanto sforzo vuoi mettere nei 20 chili che devono essere rimossi? Hai davvero un quadro realistico di ciò che è necessario per ottenere ciò che hai chiamato ad alta voce per almeno un giorno per sei mesi, ora che lo farai davvero dal 1 ° gennaio?

2. Chiedi consiglio, preferibilmente pagato

Un (bravo) allenatore può aiutarti a raggiungere altezze più elevate su quella montagna a cui guardi. Tuttavia, sii critico, non solo perché costa denaro. Si può già definirsi un allenatore prima di poter scrivere correttamente la difficile parola "sqaud" (sì, intendo quell'esercizio che non tutti facciamo mai), di volta in volta appare su Instagram, tra gli altri. Anche la conoscenza delle cose non è necessaria; semplicemente fare ciò che hai sempre fatto tu stesso e sellare tutti con lo stesso programma di pollo-con-riso-e-broccoli 5 volte al giorno è all'ordine del giorno.

Economico è costoso. Paga con le arachidi e otterrai le scimmie. Ma quando investirai saggiamente i tuoi soldi, vedrai che quelle poche decine di dollari alla settimana pagano assolutamente.

Ora potresti pensare "poi amico, con il tuo discorso di vendita ”. Ma l'esperienza di volta in volta mostra (da parte mia, ma sento anche altri allenatori su questo) che i consigli che non sono pagati sono seguiti di meno. Quando paghi per un consiglio, investi letteralmente in quel consiglio. E a nessuno piace investire senza qualcosa in cambio.

Un altro vantaggio è che gli allenatori di solito lavorano con i controlli; sei quindi controllato ogni due settimane o ogni mese e devi tenere conto in una certa misura di ciò che stai mangiando o mangiando; Essere controllati in un certo senso ha un effetto positivo dimostrato sul mantenimento di un piano e sul raggiungimento degli obiettivi.

3. Fissare piccoli obiettivi con ricompense

Qui torniamo alla storia SMART, ma la citerò separatamente. Un grande obiettivo può sembrare irraggiungibile e sopraffarti enormemente. Piuttosto, fai piccoli obiettivi gestibili e pianifica una ricompensa (realistica) dopo aver raggiunto ogni piccolo obiettivo.

Un obiettivo come "Voglio fare il test teorico della patente alla fine delle vacanze estive" è molto più difficile da gestire rispetto a "alla fine di ogni settimana voglio finire un capitolo del mio libro di teoria".

Quando pianifichi anche una ricompensa dopo aver raggiunto un obiettivo così piccolo, aumenti la possibilità di rimanere motivato fino alla fine.

Intendiamoci, dico consapevolmente una ricompensa realistica. Se il tuo obiettivo principale è perdere 6 chili entro sei mesi, con l'obiettivo più piccolo di 1 chilo al mese, ma poi ricompensarti per ogni chilo perso con una notte a volontà nella tenda locale del sushi, indossalo muovi un po 'il legno sul tuo palo.

Donna sportiva

4. Ricordati di te stesso

Un altro consiglio che puoi applicare è ricordare a te stesso il tuo obiettivo. Per evitare situazioni spiacevoli negli spazi pubblici o, peggio ancora, un arresto, non lo farei ad alta voce per te tutto il giorno. Quello che puoi fare, per esempio, è incollare una nota accanto al tuo specchio su cui hai scritto il tuo desiderio (lo specchio avrebbe potuto essere, ma poi quei Insta-selfie perfettamente esposti e perfettamente posati su cui cadono le nostre riserve di sonno invernale non sono più così buoni spento, quindi meglio accanto ad esso).

In questo modo ti viene ricordato ogni giorno l'obiettivo a cui stai lavorando. Considera anche questo per un momento; ogni volta che leggi il tuo obiettivo, pensa per un momento perché vuoi raggiungerlo e cosa significa per te quando raggiungi l'obiettivo. Funziona meglio che attaccare la tua foto più obesa sulla porta del frigorifero con il testo sotto "sì amico, prendine ancora uno"; Le associazioni e i premi positivi funzionano meglio della paura e della punizione.

5. Cadere non è un problema, restare a terra ulula

Siamo realistici; rovinerai tutto. Nella mia ultima preparazione ho spalmato 6 involtini crudi con pasta di cioccolato e li ho finiti in circa 5 minuti. Non era nemmeno gustoso.

Cene, serate con gli amici, un infortunio inaspettato, essere bloccati a lungo in un ingorgo o una ciotola di cioccolatini al lavoro di cui tutti potrebbero avere uno, ma in quel momento ti dispiace per tutti i tuoi colleghi e trascini l'intera ciotola nella tua macchina come un orso affamato trascina un animale morto nella sua caverna, fanno parte della vita. Non importa quanto tu sia forte nei tuoi panni, arriverà un momento di debolezza. E non è così male; Un momento debole non ucciderà tutti i tuoi progressi.

Tuttavia, il modo in cui gestisci il resto della giornata, o della settimana, conta ancora di più. Scenari come quelli che ho descritto all'inizio di questo articolo (riempirsi la faccia con un mezzo scongelato e congelato di nuovo pieno di cristalli di ghiaccio mercoledì sera) non è un grosso problema in sé. Tuttavia, diventa un problema se il tuo pensiero successivo è 'questa settimana è rovinata ora, ricomincio lunedì '.

Accetta il tuo errore, balla brevemente, ma poi riprendi il filo. 1000 kcal rispetto al budget energetico è migliore di oltre 9000.

Lascia la negatività del 2018 alle spalle nel 2018, come ha fatto Janus. "Non lasciare che il sole tramonti il ​​31 dicembre 2018 sulla tua rabbia."

Ti auguro tutta la perseveranza necessaria per raggiungere i tuoi obiettivi quest'anno.

Qual è la tua buona intenzione per il 2019?

Jan Willem van der Klis

Instagram: @Jay_Whey

Questo blog è stato scritto da

Jan Willem van der Klis

"Il mio obiettivo è quello di ottenere e diffondere le migliori conoscenze possibili per ottimizzare l'allenamento e l'alimentazione"

Interessante anche!

Raggiungi obiettivi insieme!

Registrati e sii il primo a ricevere nuove promozioni di sconto e informazioni sui nuovi prodotti!