Allenarsi con i cavi vs pesi liberi
Cavi

Allenarsi con i cavi vs pesi liberi

Condividi su Facebook
Condividi su Google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Allenamento con cavi o pesi liberi; a volte sembra una discussione politica che comporta molte emozioni. Alcune persone giurano sui cavi e fanno davvero tutto qui. A volte la creatività viene utilizzata all'estremo per poter allenare un certo gruppo muscolare con i cavi.

Tuttavia, altri sono fin troppo felici di rimanere nel familiare "angolo dei pesi liberi". "Si allenavano in questo modo e la fisica era buona, quindi i pesi liberi sono miglioriVa l'argomento.

In questo articolo voglio esaminare quali sono le differenze (se presenti) e quali considerazioni sono importanti nella tua scelta.

Direzione di resistenza

Prima di tutto, una differenza importante è la direzione in cui tira la resistenza. Quando vogliamo allenare un muscolo in modo ottimale, è importante posizionare il nostro corpo in modo tale che il muscolo bersaglio offra effettivamente più lavoro e possa anche funzionare in modo ottimale.

Per i pesi liberi, la direzione della resistenza per gravità è molto semplice, cioè verso il suolo. Ovviamente ci sono più forze che dobbiamo tenere in considerazione (questo vale soprattutto per dispositivi e cavi). Prendiamo ad esempio l'inerzia (inerzia). La gravità, tuttavia, è la più pesante di tutte.

In linea di principio, tutti i muscoli possono essere allenati con pesi liberi, ma ciò richiede una certa conoscenza dell'anatomia funzionale e dei profili di resistenza. Con i pesi liberi, ad esempio, è impossibile allenare i tricipiti con 2 braccia contemporaneamente nella gamma completa di movimento di tutte e 3 le teste. Il contraccolpo con i manubri non è un buon esercizio, punto.

Con i cavi, la direzione della resistenza è molto facile da manipolare. Ciò consente anche di allenare i muscoli in posizioni impossibili con i pesi liberi. È anche molto facile regolare gli esercizi in modo tale da poter spostare l'enfasi su quale parte della gamma di movimento è soggetta al carico maggiore. Pensa a un blocco metabolico in cui vuoi lavorare nella posizione corta il più possibile, o un blocco del danno muscolare in cui la posizione lunga può essere desiderata.

Muoviti liberamente con cavi e pesi liberi

I pesi liberi e in particolare gli esercizi con il bilanciere sono meno perfetti di quanto molti pensano. Quando una ripetizione è iniziata, le tue mani sono bloccate sulla barra e il movimento è minimo o nullo. Sarai spinto in un percorso rettilineo, che non è certamente sempre ottimale. Inoltre, il percorso dovrà essere simmetrico per sinistra e destra, mentre quasi nessuno è costruito simmetricamente.

Una panca ne è un buon esempio. Quando questo viene fatto troppo e / o troppo pesantemente, può portare a reclami.

Questo problema si verifica con manubri molto meno per, dato che è possibile muovere le braccia individualmente l'una dall'altra. Tuttavia, alcuni esercizi rimangono non ottimali, poiché la gravità continua a tirare verso il basso. Fai un curl bicipite: il manubrio tira verso il basso, ma le braccia spesso sono leggermente in fuori. Per questo motivo, quando si esercitano i bicipiti con i manubri, potrebbe essere più saggio farlo braccio per braccio.

Poiché i cavi possono essere impostati a diverse altezze e si ha molta influenza sulla direzione in cui il cavo tira con la distanza dal cavo, questi problemi si verificano molto meno con i cavi.

manubrio

Profilo di resistenza

Poiché la gravità tira sempre verso il basso con i pesi liberi, dobbiamo influenzare la posizione del nostro corpo se vogliamo modificare il profilo di resistenza di un esercizio. Prendiamo, ad esempio, un curl da predicatore con la parte superiore del braccio davanti al corpo o una panca inclinata da seduto con la parte superiore del braccio che pende dietro il corpo.

Con i cavi, questo tipo di regolazioni è molto più facile da fare, perché lanciare il cavo su e giù fa molta differenza nella direzione di trazione. Inoltre, puoi spesso inclinare leggermente il corpo per raggiungere l'angolazione desiderata.

Leggi anche questo articolo in cui 6 popolari sono per lo più migliorati con i cavi!

Impulso

I pesi liberi danno molto spazio per usare lo slancio. Questa non è necessariamente una cosa negativa e con una certa conoscenza dei fatti può essere utilizzata a tuo vantaggio. Prendiamo un aumento laterale come esempio. Poiché la gravità tira verso il basso ei muscoli si indeboliscono man mano che si accorciano, il profilo di resistenza del sollevamento laterale non corrisponde molto alla curva di forza del muscolo.

Tuttavia, se esegui prima un numero di ripetizioni in questo modo, che sono le più pesanti nella posizione corta, e poi alcune ripetizioni usando lo slancio, abbiamo un profilo di resistenza abbastanza completo. A causa dell'inerzia, un peso non vuole cambiare velocità. Questo richiede energia extra. Quando facciamo slancio con un rilancio laterale dal basso, ora sarà necessaria più tensione nella parte inferiore. Poiché diamo slancio al peso, l'esercizio in alto diventa più leggero.

Quello che deve essere preso in considerazione è che lo slancio avviene in entrambe le direzioni; quando si estende il muscolo in uno squat o su una panca, questo può essere un collegamento.

I cavi offrono molte meno opportunità di creare quantità di moto e anche la traiettoria eccentrica con i cavi è più leggera, perché la puleggia fornisce una certa resistenza.

Per questo motivo, i cavi possono essere utili per un allenamento metabolico, ma meno ottimali per un allenamento con danni.

Cavi

Cavi vs pesi liberi in breve

A causa della maggiore possibilità di regolazione, i cavi offrono una maggiore varietà rispetto ai pesi liberi. Ciò può essere vantaggioso, ad esempio, per la gamma di movimento e la modifica del profilo di resistenza.

I pesi liberi, in particolare i bilancieri, possono essere meno delicati sulle articolazioni perché non tengono conto delle differenze strutturali tra le persone e nella stessa persona tra sinistra e destra.

I pesi liberi possono rendere più facile creare slancio, il che può essere utile. Inoltre, alcuni esercizi, come stacchi da terra o squat, sono difficili o impossibili da abbinare ai cavi.

Infine, può essere difficile con i cavi massimizzare lo sforzo muscolare a causa di una pila di pesi limitata.

Per farla breve, nessuno dei due è il "migliore". Entrambi hanno i loro vantaggi e svantaggi ed è proprio in combinazione tra loro che ottieni il massimo dal tuo allenamento.

Questo blog è stato scritto da

Jan Willem van der Klis

"Il mio obiettivo è quello di ottenere e diffondere le migliori conoscenze possibili per ottimizzare l'allenamento e l'alimentazione"

Interessante anche!

Raggiungi obiettivi insieme!

Registrati e sii il primo a ricevere nuove promozioni di sconto e informazioni sui nuovi prodotti!