6 Ragioni per cui perdere peso è così difficile

6 Ragioni per cui perdere peso è così difficile

Condividi su Facebook
Condividi su Google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Se pensi di perdere peso, o piuttosto di perdere grasso corporeo, arrivi presto a una conclusione sorprendente. Milioni di persone in tutto il mondo vorrebbero perdere qualche chilo, ma allo stesso tempo la percentuale di persone in sovrappeso o obese aumenta ogni anno. Nella tabella qui sotto puoi vedere che negli anni '80 circa 1/3e delle persone erano in sovrappeso. Più di 30 anni dopo, nel 2015, quel numero è aumentato a metà della popolazione! Di conseguenza, sorge presto la domanda: perché perdere peso è così difficile? In questo articolo cerchiamo di darti una risposta con 6 motivi che rendono la perdita di peso così difficile che speri di scoprire dove si trova il più grande trabocchetto se ti riconosci in questa storia.

Tavolo sovrappeso

Tabella di volksgs Gezondheidenzorg.info

1. Una conseguenza dell'evoluzione

Per cominciare, torniamo indietro nel tempo, per essere precisi circa 60 milioni di anni, quando è emerso il primo essere umano come lo conosciamo oggi. Per dirla in parole povere, affermiamo che le condizioni di vita in quel momento erano diverse da adesso. Non c'era un supermercato dietro l'angolo dove si potesse andare a mangiare, né ristoranti dove cenare, né palestra dove si potesse andare per migliorare la propria salute e il proprio aspetto. In realtà, questi sono tutti dettagli, le persone non avevano nemmeno i vestiti o una casa per proteggersi da tutto ciò che madre natura stava gettando!

Cosa c'entra questo con la perdita di peso, ti chiedi? Beh, molto ...

Lo sviluppo verso gli umani come oggi è durato decine di milioni di anni. L'agricoltura, ad esempio, è nata circa 12.000 anni fa, con la popolazione che si trovava in un posto per coltivare colture. Ciò significa che quei 60 milioni di anni prima che le persone non avessero un posto dove trovare cibo, dovevano lavorare sodo per quello. Gli animali venivano cacciati, i frutti commestibili venivano cercati. Una volta che il cibo era disponibile, veniva anche ampiamente utilizzato, perché non sapevi quando la prossima volta ci sarebbe stato di nuovo cibo disponibile. Se c'era cibo, le riserve del corpo venivano riempite per aumentare le possibilità di sopravvivenza nei periodi in cui non era disponibile cibo e nei periodi di freddo. Il corpo si riserva che oggi conosciamo come massa grassa, qualcosa che preferiremmo perdere con tutto il lusso di oggi di quanto siamo ricchi.

Avere abbastanza grasso è quindi pre-programmato evolutivamente per proteggerti dalla fame e dal freddo!

Il tuo corpo non vuole rinunciare al suo prezioso tessuto adiposo perché è il tessuto più prezioso per sopravvivere. Ora potresti pensare: "È stato tanto tempo fa, come se il corpo funzionasse ancora in quel modo?!" Di per sé un pensiero logico, ma rispetto alle decine di milioni di anni che lo hanno preceduto, viviamo solo brevemente come facciamo oggi. Basti pensare a quante persone in questi giorni hanno un'allergia a determinati alimenti. Lascia che siano di solito gli alimenti che non potremmo mangiare per le moderne tecniche di cottura ...

Quindi la difficoltà a perdere peso ha una ragione storica, ma questa non dovrebbe essere una scusa per cui non puoi farlo. Ci sono anche molte altre ragioni per cui perdere peso rimane un compito difficile ...

2. Il godimento della vita

Negli anni '40 del secolo scorso, Abraham Maslow ha elencato ciò che la gente pensa sia importante nella vita. I bisogni fisici come cibo, vestiti e riproduzione sono di primaria importanza. Poco dopo segue la necessità di sicurezza. Laddove questi 2 erano talvolta incerti in passato, al giorno d'oggi questi sono entrambi aspetti che la maggior parte delle persone ha affrontato bene. Poco dopo segue la necessità di un contatto sociale: amicizie, amore, relazioni e l'accompagnamento gezelligheid.

È proprio quella convivialità che rende enormemente difficile per le persone perdere peso. La socialità è presto 1 su 1 associata al buon cibo. Mangiare fuori con la persona amata, bere qualcosa con i colleghi venerdì pomeriggio o con gli amici sul divano con un tavolo pieno di snack e snack. L'intimità e il cibo gustoso (spesso malsano) sono indissolubilmente legati a molte persone e questo può essere un grosso problema senza il giusto equilibrio.

Poiché il buon cibo è così intrecciato con la creazione di un sentimento di intimità, è difficile per la maggior parte lasciarsi andare. Aggiungi una birra, aggiungi un tagliere di formaggi, un sacchetto di patatine sul divano, tutti esempi di ciò che viene spesso considerato "cibo accogliente". Tuttavia, la domanda più importante qui è: cosa ti rende più felice? Ogni volta che stai bevendo qualcosa o trovi l'equilibrio e ti senti felice nel corpo in cui vivi allo stesso tempo?

È importante rendersi conto che determinati alimenti non rendono necessariamente piacevole o scomoda un'occasione. Tuttavia, questo è di nuovo qualcosa che è strettamente legato alla pressione sociale, qualcosa di cui parleremo più avanti.

Perdere peso

3. Il piacere del gusto

Godere del cibo e della fame sono fatti in un modo speciale, in particolare in base al gusto. Sai quella sensazione che con un pasto a volontà hai mangiato tutto dal menu in modo da essere pieno zeppo, ma ti senti ancora come un dessert? Questo è il risultato della fame specifica del gusto. I sapori possono essere suddivisi in dolci, salati, acidi, amari e umami. Solo quando il tuo corpo è saturo di tutti questi gusti, la tua fame sarà completamente soddisfatta. Non ha bisogno di ulteriori spiegazioni che una volta che hai fatto questo, hai già mangiato troppo.

La libertà che abbiamo in tutte le nostre scelte alimentari al giorno d'oggi non rende la perdita di peso particolarmente facile, specialmente quando hai un tavolo pieno di snack vari di fronte a te.

L'intimità spesso si accompagna a innumerevoli tipi di snack con innumerevoli gusti diversi. Perché la tua fame è soddisfatta solo quando sei soddisfatto di tutti questi gusti, questo rende la perdita di peso un compito difficile.

4. La paura di dire "no"

Strettamente correlato all'aspetto sociale di questo, arriva la paura di dire "no". Rifiutare un'offerta è rapidamente considerato maleducato e per questo motivo è più probabile che le persone vadano a una cena di quanto vorrebbero, anche se preferirebbero farlo un giorno libero. Certo, non è vero che dovresti sempre dire "no", poiché ciò è direttamente a scapito della tua qualità e del godimento della vita. Trovare l'equilibrio tra questi 2 estremi offrirebbe il meglio di entrambi i mondi.

Tuttavia, l'ostacolo qui è l'impulso alla coerenza. Alla gente piace stare con la propria personalità e non piace causare situazioni inaspettate con i propri cari. Se hai sempre detto di sì a un drink o una cena in passato, è difficile ora deviare da quel modello dicendo improvvisamente che stai perdendo peso e preferisci non mangiare fuori.

I 2 esempi precedenti sono un caso di pressione sociale. Alle persone piace essere coerenti e non vogliono deludere gli altri, facendo delle scelte che potresti non voler fare immediatamente.

Nel caso della pressione sociale, è importante far sapere al tuo ambiente quali sono i tuoi piani, che vuoi perdere grasso per diventare più sano e in forma. Solo allora il tuo ambiente sarà consapevole e potrà supportarti, invece della loro ignoranza che ti farà rimanere bloccato nel tuo modello attuale.

Perdere peso

5. La convenienza abbonda

Il prossimo punto che a volte rende difficile perdere peso è il fatto che i cibi pronti sono abbondanti e questo è in costante aumento. Dalla fondazione del primo McDonalds nel 1940, il numero di catene di fast food è cresciuto in modo esponenziale, rendendo il cibo malsano più vicino che mai. Sta diventando sempre più facile e veloce portare cibo in casa con solo poche presse sul tuo smartphone. Mezz'ora dopo c'è un addetto alle consegne con una pizza alla porta, un arco di tempo in cui riesci a malapena a cucinarti con quasi nessuna differenza di costi.

Questa comodità può essere un pericolo, ma spesso è anche una questione prioritaria. "Non ho tempo di cucinare", viene spiegato il motivo. Tuttavia, tieni presente che ogni scelta che fai è una questione prioritaria. Se vuoi davvero vivere una vita più sana e vuoi fare un passo nella giusta direzione, allora tutti possono trovare il tempo necessario per questo. A proposito, un'alimentazione sana non richiede nemmeno molto tempo! Piatti pronti sono, ad esempio, un'alternativa perfetta!

6. Paura e incertezza

Infine, abbiamo l'ultimo aspetto che rende così difficile perdere peso: paura e incertezza.

Se sapessi esattamente cosa fare per perdere peso, non sarebbe così difficile. Ciò significa che stai tentando l'ignoto e non sei sicuro di cosa dovresti fare esattamente. Con Internet, tutte le informazioni nel mondo sono disponibili in pochi minuti, ma ciò non significa che tu sappia immediatamente come applicarle a te stesso e come generi la motivazione e la disciplina per implementarle effettivamente.

Poiché le persone brancolano nell'ignoto e non sanno esattamente cosa deve accadere, sorge una forma di incertezza. Hai trovato una dieta online, ma è davvero una buona dieta? Questo si adatta al tuo corpo? Questo si adatta alla tua attività quotidiana? E se andassi a una festa una volta, cosa fai? Questa incertezza spesso dà origine a ragioni per non farlo. Non perché non si vuole perdere peso, ma perché non si ha idea di cosa si stia effettivamente facendo.

Perdere peso

Non sei uguale al tuo vicino

Il problema è che i diagrammi che trovi su Internet non sono adattati alla tua situazione. Logicamente, qualcuno che vuole semplicemente perdere qualche chilo ma desidera comunque una buona vita sociale ha bisogno di un approccio completamente diverso rispetto a qualcuno che vuole prepararsi per un concorso o un servizio fotografico. Questo non viene preso in considerazione per gli schemi già pronti. Questi schemi sono spesso troppo severi e monotoni, il che significa che tutti possono fare qualche progresso con esso. Ma che valore ha questa progressione per te se devi abbandonare tutta la tua vita sociale per farlo e fare una ricaduta una volta che ne hai abbastanza della dieta? Giusto, niente affatto. Hai seguito una dieta infernale per alcune settimane o addirittura mesi e alla fine della corsa sei felice di poter mangiare di nuovo "normalmente".

Ciò che manca qui non sono i progressi diretti, ma piuttosto la progressione a lungo termine. Un buon piano nutrizionale è adattato al tuo corpo e alle tue preferenze, in modo da sviluppare una dieta non solo sana, ma che ti piace seguire, in modo da poterne beneficiare per il resto della tua vita!

Internet offre quindi informazioni infinite, ma ciò non ti aiuta a trovare l'approccio giusto per la tua situazione in modo da diventare motivato e soddisfatto, anziché incerto e quasi depresso ...

Supera le tue insidie!

Erano i 6 motivi per cui perdere peso è così difficile per molte persone. Comprendere questi motivi non renderà immediatamente più facile, ma spero che ora sappiate dove si trovano molte delle vostre insidie ​​personali.

Scritto da Mathias Jansen

Interessante anche!

Raggiungi obiettivi insieme!

Registrati e sii il primo a ricevere nuove promozioni di sconto e informazioni sui nuovi prodotti!